Storia


I NOSTRI COLORI LA NOSTRA PASSIONE

Il Brescia Calcio nasce nel lontano 1911 diventando, ben presto, il primo club calcistico della cittadina lombarda.
E' la società sportiva professionistica tra le più longeve della provincia bresciana. Nella sua storia il Brescia Calcio vanta la vittoria di due campionati di Serie C (1938-1939, 1984-1985), tre affermazioni nel campionato di Serie B (1964-1965, 1991-1992, 1996-1997) oltre ad un successo in campo europeo, il Torneo Anglo-Italiano conquistato nel 1993 in finale a Wembley contro il Notts County (1-0 con rete di Ambrosetti). Il miglior piazzamento in Serie A è il settimo posto della stagione 2000-2001, quando, guidata dal Pallone d'oro 1993 Roberto Baggio, la formazione lombarda di Carlo Mazzone si qualificò per la Coppa Intertoto. In quest'ultima competizione il Brescia Calcio raggiunse la finale dove venne sconfitto per la regola delle reti in trasferta dal Paris Saint-Germain dopo due pareggi. Nella stessa stagione il Brescia conquistò l'ottavo posto nella classifica del campionato di Serie A: il miglior risultato di sempre della storia del club. Nel 2004-2005, dopo quattro stagioni consecutive nel massimo campionato, il Brescia Calcio tornò tra i cadetti. Il ritorno nell'Olimpo del calcio italiano avvenne nella stagione 2009-2010 al termine di una cavalcata trionfale, culminata nel successo ottenuto contro il Torino nella finale play-off. La permanenza in Serie A durò solo l'arco di una stagione. Al termine del campionato 2010-2011 la squadra retrocesse in Serie B. Da allora il Brescia Calcio, con il massimo sforzo, è alla ricerca del definitivo salto di qualità. L'approdo del presidente Massimo Cellino, nell'agosto 2017, può rappresentare il trampolino di lancio del club e della società. Alla società delle "rondinelle" sono inoltre legate molte delle figure più importanti e prestigiose del mondo del calcio italiano ed internazionale. Con la maglia azzurra con la "V" bianca sul petto hanno disputato diversi campionati e partite grandi giocatori diventati mito e leggenda per la storia ultracentenaria del club.

  1. Fondazione Brescia Calcio

    Il 17 luglio 1911 Victoria, Unione Sportiva Bresciana e Gimnasium, guidate da Franco Apollo... read more

    July 17, 1911
  2. I primi anni (1)

    Per scelta della Federazione, che riteneva la squadra all'altezza di disputare il campionat... read more

    1913/14
  3. I primi anni (2)

    La prima guerra mondiale interruppe l'attività agonistica della città che non poté partecip... read more

    1915/16
  4. Gli anni venti (1)

    Rilevata dal conte Camillo Martinoni nel 1918, la società dovette aspettare il campionato 1... read more

    1919/20
  5. Gli anni venti (2)

    Ebbe così inizio il campionato del 1922/23: la sua struttura era transitoria e prevedeva tr... read more

    1922/23
  6. Gli anni venti (3)

    Il campionato del 1923/24 vide un ulteriore cambiamento di "format" e di società: mentre i ... read more

    1923/24
  7. Gli anni venti (4)

    Anche il 1924/25, con la società guidata da Gino Rovetta, non fu facile; le nuove regole pe... read more

    1924/25
  8. Gli anni venti (5)

    Una nuova riforma modificò il campionato del 1925/26: fu deciso di ridurre ulteriormente il... read more

    1925/26
  9. Gli anni venti (6)

    Anche il 1927/28 vide nuovi cambiamenti: il torneo fu ulteriormente cambiato con la creazio... read more

    1926/27
  10. Gli anni trenta (1)

    Il primo campionato disputato in Serie A, quello della stagione 1929/30, si concluse con un... read more

    1929/30
  11. Gli anni trenta (2)

    La stagione 1933/34 fu nel complesso positiva nonostante le difficoltà in ambito dirigenzia... read more

    1933/34
  12. Gli anni trenta (3)

    Nell'annata 1934/35 la situazione in società sembro stabilizzarsi con l'arrivo in presidenz... read more

    1934/35
  13. Gli anni trenta (4)

    Il campionato del 1935-1936 fu disastroso: riconfermato Rocchi come presidente, Hlaway andò... read more

    1935/36
  14. Gli anni trenta (5)

    Nel 1936-1937 le "rondinelle" riuscirono a condurre un campionato di media classifica in Se... read more

    1936/37
  15. Gli anni trenta (6)

    La formazione del 1937-1938, la prima a retrocedere in Serie C Per la stagione 1937-1938 fu... read more

    1937/38
  16. Gli anni trenta (7)

    Il compito di guidare la società alla risalita fu affidato a Pier Carlo Beretta che rilevò ... read more

    1938/39
  17. Gli anni trenta (8)

    Beretta per la stagione 1939-1940 confermò la fiducia al tecnico bresciano; la squadra si p... read more

    1939/40
  18. Gli anni quaranta (1)

    Ritrovata la Serie A nel 1942-1943 (un anno prima dell'interruzione dei campionati) la squa... read more

    1942/43
  19. Gli anni quaranta (2)

    Ma, dopo la buona annata, il diciottesimo posto del 1946-1947 costò al Brescia la retrocess... read more

    1946/47
  20. Gli anni cinquanta

    Anche nel campionato del 1951-1952 (dopo tre anni in cui ottenne risultati di media classif... read more

    1950
  21. Gli anni sessanta

    Anche nel 1960-1961 si rischiò la retrocessione in Serie C. Nel 1964-1965, con una prestazi... read more

    1960
  22. Gli anni settanta

    Iniziò allora uno dei periodi più neri nella storia del Brescia Calcio: per dieci anni la s... read more

    1970
  23. Gli anni ottanta (1)

    Quattordicesima in Serie A nel 1980-1981 (con conseguente retrocessione in Serie B) la squa... read more

    1980
  24. Gli anni ottanta (2)

    La risalita non si fermò in cadetteria; sotto la guida di Pasinato e rinforzata dagli arriv... read more

    1985
  25. Gli anni ottanta (3)

    Il campionato Serie B 1987-1988 vide l'inattesa conferma di Bruno Giorgi e di tutta l'impal... read more

    1987
  26. 9° posto in Serie B

    Nel campionato 1990-1991 in società arrivò un nuovo presidente: Claudio Cremonesi. Egli eso... read more

    1990/91
  27. Brescia in paradiso: Serie A

    Il campionato decisivo per la promozione fu quello del 1991-1992. Sotto la guida della copp... read more

    1991/92
  28. Lo spareggio della discordia

    Con l'inizio della stagione 1992-1993 si insediò come presidente Luigi Corioni, chiamato Gi... read more

    1992/93
  29. In volo verso la Serie A

    La stagione 1993-1994 fu la stagione della "riscossa" bresciana: la squadra riuscì infatti ... read more

    1993/94
  30. Vittoria del Trofeo Anglo Italiano

    La squadra si guadagnò così la possibilità di disputare il Torneo Anglo-Italiano, struttura... read more

    20 Marzo 1994
  31. La retrocessione più discussa

    Il campionato 1994-1995 fu, al contrario, uno dei peggiori campionati nella storia del club... read more

    1994/95
  32. Salvezza all'ultimo respiro

    Per la stagione del 1995-1996 il presidente bresciano richiamò in panchina Lucescu e Moro m... read more

    1995/96
  33. Brescia tra le grandi del calcio

    La Serie A fu ritrovata con la stagione 1996-1997, che il Brescia riuscì a vincere senza tr... read more

    1996/97
  34. Ritorno doloroso in Serie B

    La permanenza in massima serie durò appena un anno, quello della stagione 1997-1998. Prima ... read more

    1997/98
  35. 7° posto in Serie B

    Per la stagione 1998-1999 fu chiamato in panchina Silvio Baldini, col compito di riportare ... read more

    1998/99
  36. Straordinaria promozione

    Dopo un'iniziale riconferma del tecnico massese nel 1999-2000 la società chiamò Giacomo Vio... read more

    1999/00
  37. Il Brescia entra nella storia

    La successiva stagione, quella del 2000/01, fu la migliore delle rondinelle: il debutto coi... read more

    2000/01
  38. Sogno europeo svanito in finale

    Nell'estate del 2001, il Brescia disputò la Coppa Intertoto, arrivando a giocare la doppia ... read more

    2001/02
  39. 9° posto in Serie A

    Con Carlo Mazzone in panchina il Brescia conquista, al termine di un ottimo campionato, il ... read more

    2002/2003
  40. Lacrime all'ultima giornata

    Nei quattro anni di Baggio il Brescia ottenne altrettante salvezze, riuscendo nell'impresa ... read more

    2004/05
  41. 10°posto in Serie B

    Durante il campionato 2005/06 la squadra bresciana occupò stabilmente per tre quarti del ca... read more

    2005/06
  42. 6° posto nel campionato cadetto

    Nel 2006/07 la squadra, dopo un inizio di campionato poco entusiasmante e con un avvicendam... read more

    2006/07
  43. Quarta salvezza consecutiva in A

    La stagione 2003/2004 in panchina siede il tecnico Gianni De Biasi. Il Brescia Calcio ottie... read more

    2003/2004
  44. Ad un passo dalla gloria

    Nella stagione 2007/08 la formazione bresciana si piazzò quinta e si qualificò per i play-o... read more

    2007/08
  45. La cavalcata verso la Serie A

    Nel 2009-2010, a seguito della terza sconfitta nelle prime otto gare venne esonerato Cavasi... read more

    2009/10
  46. L'amara retrocessione in Serie B

    Con l'obiettivo di inaugurare un nuovo ciclo di permanenza in serie A, il Presidente Gino C... read more

    2010/11
  47. Stagione post retrocessione

    La retrocessione ebbe una pesante ricaduta sulla situazione economica della società e, di c... read more

    2011/12
  48. La "fatal" Livorno

    La stagione 2012/2013 è caratterizzata da una partenza a razzo della squadra guidata in pan... read more

    2012/2013
  49. Fine dell'era Corioni

    La stagione 2013/2014 è caratterizzata da quattro cambi in panchina. A risentirne è inevita... read more

    2013/2014
  50. Dalla paura alla rinascita

    La stagione 2014/2015 verrà ricordata per il passaggio di consegne dal punto di vista socie... read more

    2014/2015
  51. Entusiasmo e salvezza

    La stagione 2015/2016 vede l'arrivo di Roberto Boscaglia sulla panchina delle rondinelle. L... read more

    2015/2016
  52. Salvezza all'ultimo respiro

    La stagione 2016/2017 verrà ricordata per la salvezza conseguita dal Brescia Calcio all'ult... read more

    2016/2017