Match program - 16^giornata: Cesena-Brescia

Si avvicina un'altra importante sfida per il Brescia e anche quest'oggi entreremo nel clima pre partita per conoscere da vicino i prossimi avversari e vivere insieme a Caracciolo e compagni la preparazione e l'attesa in vista del posticipo della sedicesima giornata del campionato cadetto che vedrà di fronte al "Manuzzi" Cesena e Brescia. Calcio d'inizio alle ore 20.30.Il Cesena, 33 gol subiti in 15 partite, è la difesa peggiore della Lega B 2017/18. Ben 15 di queste reti sono state incassate nella mezz'ora iniziale della ripresa, 7 dal 46' al 60' ed 8 dal 61' al 75'. I bianconeri non vincono da 4 giornate, con score di 3 pareggi ed 1 sconfitta, ed ultima affermazione il 3-0 a Perugia del 24 ottobre scorso, ma segnano da 9 partite di fila, per un totale di 20 gol con ultimo stop in Cesena-Ascoli 0-2 del 24 settembre scorso. In pratica nelle 8 gare dell'era-Castori, il Cesena ha sempre segnato.Il Cesena è la squadra cadetta 2017/18 che getta maggiormente al vento nelle riprese i risultati acquisiti al 45': 10 i punti persi dai romagnoli in 15 giornate, passando da 0-0 a 0-2 in casa contro l'Ascoli, da 2-1 a 2-5 a Vercelli (gare con allenatore Camplone, -4), da 1-0 a 2-2 al "Manuzzi" contro il Novara, da 2-1 a 2-2 a Chiavari contro l'Entella e da 2-1 a 3-3 in casa contro la Salernitana (gare con coach Castori, -6).Cesena e Brescia hanno cambiato allenatore in questa Lega B 2017/18: finora, prendendo le medie punti dei subentranti e dei predecessori, si nota che in casa bianconera il cambio è servito, passando da uno 0,57 con Camplone all' 1,25 di Castori, mentre a Brescia finora si è peggiorato, passando da 1,25 con Boscaglia a 1,14 con Marino. I due si ritrovano dopo la "burrascosa" semifinale playoff dell'anno scorso, in cui il Carpi estromise a sorpresa il Frosinone: fu 0-0 all'andata al "Cabassi" e 1-0 per gli emiliani al "Matusa", nel ritorno.Con la rete segnata sabato scorso contro lo Spezia, Andrea Caracciolo – considerata la sola regular season di serie B – ha segnato 127 reti. Questa cifra ne fa il quarto marcatore all-time della storia del campionato cadetto, dal 1929/30 ai giorni nostri. Caracciolo è –3 reti da Costanzo, terzo di sempre a quota 130.Nono confronto tecnico in partite ufficiali tra i due allenatori, Fabrizio Castori e Pasquale Marino. Il bilancio degli 8 precedenti è di 4 successi in favore di Castori, 2 pareggi e 2 vittorie per Marino.Fabrizio Castori sfida per la quattordicesima volta in partite ufficiali - da allenatore – il Brescia. Il bilancio è di 5 successi dell'attuale tecnico del Cesena (tutti in casa), 3 pareggi e 5 vittorie dei lombardi. Nelle sfide interne – 7 disputate - le formazioni di Castori sono sempre andate a segno, per un totale di 15 reti all'attivo.Pasquale Marino affronta per l'undicesima volta in partite ufficiali - da allenatore – il Cesena: nei 10 precedenti il bilancio è di 2 successi per Marino, 6 pareggi e 2 successi romagnoli, entrambi arrivati in casa, dove i bianconeri hanno sempre segnato in 5 precedenti: 6 le reti complessive.Sono 24 i confronti ufficiali tra le due squadre a Cesena: il bilancio "sorride" al Brescia, che ha vinto 8 volte contro le 7 dei padroni di casa; 9 pareggi completano i conti. Nelle ultime 3 stagioni sono usciti tutti i risultati: vittoria ospite 3-0 nella B 2013/14, successo bianconero per 2-0 nell' "Open Day" di Lega B 2015/16 ed 1-1 l'anno scorso, sempre tra i cadetti.Arbitro dell'incontro sarà il Sig. Marco SERRA di Torino. Sono quattro i precedenti con le rondinelle coincisi con due sconfitte, una vittoria e un pareggio.

News correlate