Riad Bajić:

Riad Bajic ha parlato ai canali ufficiali del Club. Ecco le prime parole del bomber delle Rondinelle che nella scorsa stagione ha messo a segno 12 gol con la maglia dell'Ascoli. Nel suo passato, cinque anni in Turchia dove ha vestito le maglie di Basaksehir e Konyaspor con cui ha conquistato la Coppa di Lega turca.

RIAD BAJIC - "Sono molto felice di essere qui a Brescia, una grande piazza che ha grande storia e ambizioni. Mi sono trovato subito bene con tutti i compagni e sono soddisfatto della fiducia di Mister Inzaghi, fiducia che devo ripagare nel tempo e dando tutto in gara e in allenamento. Ayé? Nel reparto d'attacco siamo tutti molto competitivi, compreso Donnarumma, ed ovviamente cerchiamo di mettere in difficoltà l'allenatore: è un piacere giocare con loro. Con l'Ascoli ho fatto diversi gol da punta centrale, anche nelle stagioni passate all'estero le reti non sono mancate, ma al momento non mi sento di promettere una cifra o numeri se non il massimo impegno. Per me è importante essere utile alla squadra e dare una mano in tutte le fasi di gioco. Il gol è vita per un centravanti, però a me interessa fare il bene della squadra. Spero di rivedere al più presto i tifosi allo stadio perché tutti mi hanno detto che il Rigamonti pieno è speciale. Ovvio che per noi giocatori sono fondamentali e determinanti, dunque non vedo l'ora che possano sostenerci anche dal vivo. Un saluto a tutti i nostri sostenitori e forza Brescia".