Clotet:

Pep Clotet ha parlato al termine della sfida contro il Pordenone.

Ecco le parole del tecnico delle Rondinelle in conferenza stampa.

CLOTET - "Contento per la vittoria, ma rimaniamo con i piedi ben attaccati a terra. Il primo obiettivo ora è raggiungere la salvezza aritmetica e possiamo farlo solo pensando a partita per partita. Felice per Ndoj perché è un giocatore di grande qualità, ma la prova del gruppo è stata importante e abbiamo ottenuto risultati importanti anche senza. Emanuele è stato supportato bene da Martella e Pajac, volevo due giocatori così per dargli manforte sulla fascia. Marko è uno che ci può dare tanto anche in fase offensiva: la sua posizione ideale è esterno di un centrocampo a cinque, noi non giochiamo così, però lui è intelligente e duttile. Karacic? Non sono preoccupato per le sue condizioni: aveva crampi molto forti e sono fiducioso riguardo il suo pronto recupero".