Ragusa:

L'attaccante di Mister Lopez: "Sto entrando in forma solo adesso. Non ho problemi ad adattarmi"

Antonino Ragusa è stato uno dei fiori all'occhiello del mercato del Brescia ed ora è pronto a ritagliarsi il suo spazio. L'ex Spezia, Verona e Sassuolo ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di sabato contro la Reggina.

RAGUSA - "Le tre settimane out a causa del Covid-19 mi hanno penalizzato, ma sto entrando in forma ora e mi sento pronto. Il campionato è lungo ed è davvero troppo presto per fare dei calcoli: abbiamo un dicembre intenso e c'è tutto il girone di ritorno. Sicuramente entriamo in un mese decisivo per risalire la china. Siamo consapevoli dei nostri mezzi ed è normale che una squadra retrocessa dalla Serie A punti subito a risalire, però non dobbiamo sottovalutare gli avversari anche perché la Serie B quest'anno è molto competitiva. A livello personale sto lavorando duramente per dare una mano alla squadra. Ogni Club in cui ho giocato per la promozione è stato diverso. A Spezia, ad esempio, la rosa era costruita per raggiungere i playoff e poi è andata bene. Quest'anno mi trovo al Brescia che è ugualmente forte. Giocare allo stadio senza tifosi? Non è calcio e ci penalizza soprattutto in casa dove la spinta dei supporters di dà quella marcia in più. Ci stiamo adattando anche a questo. Ruolo?In passato ho giocato in diverse posizioni, sia come seconda punta che da trequartista, ma non vedo problemi: rimango a disposizione del Mister".