Precisazione su dichiarazioni del Presidente al Corriere dello Sport.

La società Brescia Calcio precisa un passaggio inserito nell’intervista al Presidente, Massimo Cellino, pubblicata questa mattina dal Corriere dello Sport.Nello specifico, quando si fa riferimento all’allenatore dei portieri, per un’erronea interpretazione delle parole pronunciate dal Presidente, è stato scritto “Il preparatore dei portieri… si è permesso di ricorrere all’associazione degli allenatori per sottrarsi al lavoro…” al contrario, l’allenatore dei portieri, Alessandro Vitrani, ha in questi mesi dato dimostrazione di grande professionalità e non si è mai permesso di ricorrere ad alcuna associazione per sottrarsi alle richieste a lui pervenute della Società.