Jesse Joronen dimesso dall'ospedale

Il portiere del Brescia Calcio, Jesse Joronen, subito dopo la partita di oggi, SPAL - Brescia, è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Cona (Ferrara) dove è stato sottoposto ad accertamenti radiografici e dove gli sono stati applicati dei punti di sutura per una ferita lacero contusa a livello gengivale.
Jesse Joronen resterà sotto osservazione dello staff sanitario del Brescia Calcio nelle prossime 12 ore e sarà rivalutato nella mattinata di domani.