Ernesto e coesione: bella vittoria sul Cosenza

Intenso successo (1-0) delle rondinelle deciso da bomber Torregrossa

Una bella, sofferta, difficile ed intensa vittoria per le rondinelle: 1-0 sul Cosenza, oggi, allo stadio Rigamonti. Ha deciso una rete nella ripresa di Ernesto Torregrossa, che si sblocca e regala tre punti.

Davanti ad oltre 5mila tifosi i biancazzurri hanno saputo soffrire, gestire, giocare con intensità e colpire quando serviva. Il turno infrasettimanale non vedrà impegnata la squadra di mister Corini, che tornerà in campo sabato prossimo a Foggia.

"Avevamo qualche defezione, ma abbiamo fatto di necessità virtù - le prime parole del tecnico nel post match - parliamo spesso di gruppo ed era questo il momento ideale per dimostrare quanto valiamo, quanto siamo uniti, quanto sappiamo reagire alle difficoltà dando la possibilità a tutti di mettersi in mostra e rendersi disponibili, senza forzare troppo alcune situazioni delicate. Questa è una vittoria che mi ha emozionato tantissimo"


IL TABELLINO

BRESCIA (4-3-3) Andrenacci; Sabelli, Cistana, Romagnoli, Curcio; Bisoli, Tonali (83' Mateju), Ndoj (63' Martinelli); Spalek, Torregrossa, Morosini (68' Tremolada). All. Corini (A disp. Bastianello, Carillo, Semprini, Lucca, Coertesi).

COSENZA (4-3-1-2) Saracco; Corsi, Dermaku, Idda, Legittimo (70' Anastasio); Bruccini (57' Varone), Palmiero (46' Baez), Mungo; Garritano; Tutino, Maniero All. Braglia (A disp. Cerofolini, Sueva, Baclet, Pascali, Verna)


Arbitro: Prontera di Bologna.

RETI: 66' Torregrossa


Note: Giornata di pioggia insitente, anche se dal fischio d'inizio ad intermittenza. Spettatori 5.502. Angoli 4-7. Ammoniti: Cistana, Palmiero, Ndoj, Varone, Mungo. Recupero 1' e 6'.

News correlate