PRESENTATI BOUY E SABA

Brescia, 7 settembre 2012 – Si è svolta questo pomeriggio nella sala stampa del Centro Sportivo San Filippo la presentazione ufficiale di Ouasim Bouy, centrocampista olandese scuola Ajax proveniente dalla Juventus e di Vitor Rodrigues Saba, centrocampista brasiliano proveniente dal Flamengo. Presentati dal Direttore Tecnico Luigi Maifredi e dal Direttore Sportivo Pierfrancesco Visci, i due giovani (classe ‘93 il primo, classe '90 il secondo), hanno espresso la loro felicità per l’approdo al Brescia.“Sono molto felice di poter disputare questa stagione con la maglia del Brescia – dice Ouasim Bouy – Sono cresciuto calcisticamente nell'Ajax. A gennaio scorso è arrivata la chiamata della Juventus e non ho potuto dire di no. Disputare un campionato intero di Serie B e soprattutto poterlo fare con la maglia del Brescia, squadra che già conoscevo, è un valore aggiunto. Inoltre conoscevo già Fausto Rossi, che mi ha parlato molto bene di questa piazza: sono convinto che sia l'ideale per un giovane che vuole crescere. Il mio ruolo preferito? Gioco in tutte le posizioni del centrocampo. Mezzala, trequartista o davanti alla difesa non importa: la cosa importante è essere utile alla squadra. Se poi proprio dovessi scegliere, però, direi mezzala.”“Quando è arrivata la chiamata del Brescia – gli fa eco Vitor Rodrigues Saba – non ci ho pensato un attimo. Conoscevo già la storia di questa squadra e sono davvero felice di vivere la mia nuova avventura calcistica in questa città e con questa maglia. Sono cresciuto calcisticamente nel Flamengo: a 11 anni ho indossato quella maglia per la prima volta  e poi sono passato al Vasco de Gama per ritornare nel 2007 al Flamengo. Allenamento o partita – prosegue il brasiliano – per me non fa differenza. In allenamento ho provato qualche colpo ad effetto, ma non lo farei mai in partita come gesto fine a se stesso e che potrebbe mettere in difficoltà la squadra… Non prometto nulla, solo che mi impegnerò al massimo e darò tutto per questa squadra.”

News correlate