A CRAGNO IL PREMIO “I TALENTI DEL FUTURO”

Santa Maria di Leuca (LE),  24 ottobre 2012 – Si è svolta lunedì sera la prima edizione del premio "La Giovane Italia - I Talenti del Futuro", gli "Oscar Nazionali del Calcio Giovanile". Premiato come miglior portiere classe 1994 il giovane numero 12 del Brescia Calcio Alessio Cragno. Ha ritirato il premio per lui il Direttore Sportivo del Brescia Pierfrancesco Visci.La cerimonia di premiazione, tenutasi nella Sala Congressi dell'Hotel Terminal di Santa Maria di Leuca, è stata preceduta da un match amichevole (Cittadella dello Sport "Giovanni Paolo II a Salignano di Castrignano del Capo) tra il Team Sky (giornalisti ed ex-calciatori tra cui Carlo Muraro, Gigi Di Biagio, Claudio Luperto, Massimiliano Cappellini, Maurizio Ganz) e il Capo di Leuca, formazione di Seconda Categoria allenata da Gian Pio Del Monaco. La gara, per la cronaca, è terminata 6-2 in favore dei locali. Grande entusiasmo attorno al bomber del Genoa Ciro Immobile e al tecnico della Nazionale Under 21 Devis Mangia. In serata, i riflettori si sono spostati a Leuca con il dietro le quinte e la cerimonia seguite con collegamenti in diretta su Skysport24. Piacevole e sobrio il momento della consegna dei riconoscimenti, condotto dai giornalisti di Sky Massimiliano Nebuloni e Cristiana Buonamano,  preceduta dagli interventi del patron dell'evento, Attilio Caputo, presidente dell'Asd Capo di Leuca, di Paolo Ghisoni, giornalista di Sky Sport e autore insieme a Stevano Nava dell'almanacco "La Giovane Italia" (Stefano Olivari Editore), da cui prende il nome la manifestazione, e di  Michele Di Cesare, direttore del mensile "Il Nuovo Calcio". "L'idea - spiega Attilio Caputo - è nata dalla lettura di questo libro nel 2011 e dall'incontro successivo con Ghisoni. Ringrazio tutte le società che hanno aderito e partecipato alla manifestazione che è un momento importante di valorizzazione del calcio giovanile nazionale e di promozione di questo lembo di territorio del nostro Salento". Da segnalare che l'ex-attaccante del Milan, Maurizio Ganz ha premiato il figlio Simone Andrea, miglior attaccante classe 1993. Assente per impegni professionali Pantaleo Corvino, è stata proiettata una breve intervista realizzata nella sua tenuta a Vernole. Erano presenti il presidente del Coni Lecce Antonio Pascali e il referente Figc della sezione di Maglie Giancarlo Iannone. L’iniziativa è nata sulla scia del progetto avviato oltre dieci anni orsono con il "Torneo Carnevale di Gallipoli-Coppa Santa Maria di Leuca" (che ha in Attilio Caputo l’ideatore e patron) dedicato alla categoria Esordienti e che nel 2013 (8-13 febbraio) registrerà la sua decima edizione. ELENCO VINCITORI PREMIO TALENTI 2012 1993 Nicola Leali (portiere Juve-Lanciano), Federico Barba (difensore Grosseto-Roma), Lorenzo Crisetig (centrocampista Inter-Spezia), Simone Andrea Ganz (attaccante Milan) 1994 Alessio Cragno (portiere Brescia), Luca Piana (difensore Sampdoria), Valerio Verre (centrocampista Siena), Antonio Rozzi (attaccante Lazio) 1995 Luca Lezzerini (portiere Fiorentina), Alessio Romagnoli (difensore Roma), Lorenzo Tassi (centrocampista Inter), Emanuele Rovini (attaccante Empoli) 1996 Nicholas Lentini (portiere Torino), Marco Soprano (difensore Genoa), Alberto Tibolla (centrocampista Chievo), Alberto Cerri (attaccante Parma) 1997 Emil Audero (portiere Juventus), Fabio Della Giovanna (difensore Inter), Nicolò Barella (centrocampista Cagliari), Luca Vido (attaccante Milan) Premi speciali Miglior giovane tecnico: Devis Mangia, allenatore Nazionale Under 21 Premio Alex Ferguson: Alberto De Rossi (Roma, per i suoi 19 anni nel Settore Giovanile giallorosso) Miglior scopritore di talenti: Pantaleo Corvino, ex- ds Fiorentina e Lecce Miglior giovane di A: Ciro Immobile (Genoa) Miglior Settore Giovanile: Roberto Samaden (Inter) Giovane promessa: Giancarlo Malcore (Lecce)