ARCARI, PARATA CHE VALE ORO

Brescia, 9 marzo 2013 – Una parata che vale come un gol segnato: il piede del portierone del Brescia al 37' del secondo tempo in uscita su Pesce è servito ad annientare un'azione pericolosissima e a suggellare il pareggio delle rondinelle. Così il numero uno del Brescia Calcio Michele Arcari mette la firma sul pareggio del Brescia contro il Novara allo stadio Rigamonti (di Scaglia la rete che ristabilisce l'ordine dopo quella del piemontese Seferovic). Michele Arcari, ancora complimenti per alcune parate decisive ai fini del risultato… “Sono contento per le mie parate. Quello ottenuto oggi è un buon risultato, contro una squadra forte, in salute. Arrivavamo da due vittorie in trasferta ed era la terza partita in una settimana. Non era facile, ma alla fine siamo riusciti a disputare una buona gara.” Due giorni di riposo e sabato ancora in casa contro il Bari... “Ora dobbiamo staccare la spina per un paio di giorni, anche per ricaricare le pile, senza mai smettere di concentrarci, però. Da martedì penseremo alla sfida di sabato contro il Bari: sarà una gara difficile, i pugliesi hanno bisogno di fare punti come noi e dovremo prestare la massima attenzione.”

News correlate