11° Memorial Settembrino: una giornata di grande calcio al San Filippo

Nell'11ma edizione del prestigioso torneo in memoria di Guido Settembrino, sono i Giovanissimi 2003 dell’S.S.Napoli a trionfare grazie alle vittorie dopo i calci di rigore sul Brescia nelle qualificazioni, sulla Fiorentina (1-0) nelle semifinali e sull’Hellas Verona nella finalissima che ha consegnato ai ragazzi di Mister Sorano anche il “Trofeo Valdigrano”.Il Brescia Calcio invece si aggiudica il 1° Memorial Fausto Corsini “Trofeo Bonomi Group“, a cui hanno partecipato le squadre sconfitte nella fase di qualificazione. Complimenti ai ragazzi guidati da mister Piantoni che sono stati superati nei preliminari solo dal Napoli (5-4) dopo i calci di rigore, ma che hanno battuto nella finale il Vicenza grazie ad una rete di Bianchetti.Premi: il titolo di miglior portiere è stato assegnato a Tommaso Luci (Fiorentina), il premio come miglior giocatore è andato invece a Eduardo Esposito (Napoli) e Degnand Gnonto (Internazionale) si è aggiudicato il titolo di capocannoniere del torneo.Al Vicenza la Vittoria Alata, simbolo della città di Brescia, quale Premio Fair Play.4° MEMORIAL PETTINARIAnche questa edizione ha visto la partecipazione di 5 squadre di Pulcini: Juventus, Brescia, FeralpiSalò, Atalanta ed Internazionale, in quanto il Lumezzane, a causa di un terribile lutto che ha colpito uno dei piccoli atleti della società valgobbina, all’ultimo momento si è visto costretto a dare forfait. Sotto un sole cocente i Pulcini 2006 si sono sfidati in un girone all’italiana al termine del quale sono stati i piccoli atleti bianconeri a portare a casa l’ambito trofeo e ad aggiudicarsi il trofeo Sifral, seconda a pari punti ma sconfitta nello scontro diretto, si è classificata l’Atalanta.Premi:il titolo di miglior portiere è stato vinto da Alessandro Bonzi (Atalanta), mentre come miglior giocatore è stato premiato Cheick Kone (Internazionale). Alberto Caliendo (Feralpi Salò) si è aggiudicato il titolo di capocannoniere, mentre   ad Andrea Gardoni (Feralpi Salò) la targa di Miglior Istruttore.

News correlate