Intervista a Marco Franchi

La nuova Stagione dell'Under 13

Quali obiettivi e aspettative ha per questo campionato?

L’aspettativa è quella di competere con tutte le squadre attraverso un gioco propositivo. L’aspetto mentale sarà fondamentale nella crescita di tutti i ragazzi essendo una categoria nuova.

È appena iniziata la fase di preparazione, quali sono gli obiettivi principali in questa fase?

Questa fase è molto importante per l’inserimento dei nuovi arrivati all’interno del gruppo e per trasmettere loro i principi di gioco. Oltre a questo cerchiamo di curare la parte fisica vista la crescita avuta dai ragazzi durante la pausa estiva.

Quali sono le caratteristiche della categoria che allena in questa stagione?

I ragazzi iniziano ad affacciarsi all’attività agonistica e quindi l’aspetto mentale di approccio alle partite e agli allenamenti deve evolversi per farsi trovare pronti alla prossima stagione quando a tutti gli effetti entreranno nell’attività agonistica.

Quest’anno rappresentiamo una società di Serie A, ci sono delle differenze rispetto alla passata stagione?

Sicuramente per noi è motivo di orgoglio rappresentare una società di Serie A e questo deve responsabilizzare tutti noi.

Qual è il sogno nel cassetto di fine stagione?

Vedere questi ragazzi proseguire in blocco nella categoria successiva è sicuramente l’obiettivo primario.

 

News correlate