Intervista a Gustavo Aragolaza

La nuova Stagione dell'Under 17

Quali obiettivi e quali aspettative per questo campionato?
Abbiamo molte aspettative sul gruppo 2003, perché ci sono potenzialità nascoste. Cercheremo di migliorare anche il posizionamento in classifica rispetto al trend degli ultimi anni, perché è sempre bello raggiungere buoni risultati in quanto il morale aumenta e contagia positivamente tutti.
 
Sta iniziando la fase di preparazione, quali sono gli obiettivi principali in questa fase?
L’obiettivo primario è conoscere individualmente tutti, sotto il profilo fisico, mentale e tecnico/tattico.
Nella passata stagione ho avuto l’occasione di fare esordire qualche 2003 con gli U17, quindi non parto proprio da zero sul lavoro che andrò a svolgere in campo.
 
Quali sono le caratteristiche principali della categoria che allena in questa stagione?
Incontreremo formazioni tatticamente preparate, caratterialmente forti e ben allenate.
Credo che l’Under 17 sia una categoria fondamentale per lo sviluppo del giovane calciatore ed è per questo che, fin da subito, il nostro gruppo dovrà trovare la giusta identità tattica e caratteriale.
 
Quest’anno rappresentiamo una società di Serie A, ci sono delle differenze rispetto alla passata stagione?
Non conta la categoria della Prima Squadra. Rappresentiamo il Brescia Calcio ed è il nostro dovere portare sempre in alto il nome di questa città, con grinta, rispetto e determinazione.
 
Qual è il sogno nel cassetto di fine stagione?
Arrivare nei play off significherebbe tanto, per tanti aspetti … Avvicinare più giocatori alla prima squadra rimane l’obiettivo principale!

News correlate