Il prossimo incontro, in programma il 26 novembre, ospiterà un allenatore di Serie A

Un ospite speciale. E i contatti con club stranieri. “Punti di vista” torna e propone sempre più incontri di alto livello.

Il percorso formativo e di condivisione proposto dal Brescia Calcio per i club affiliati, i centri di formazione  gli oratori il prossimo 26 novembre vedrà protagonista un allenatore di Serie A, molto legato al nostro territorio, che proporrà e condividerà idee sul calcio e sullo sviluppo dei settori giovanili.

Un ciclo di incontri con 16 club dilettantistici affiliati, pensato per riavvicinare il Brescia al territorio della città e della provincia condividendo dee sullo sviluppo del settore giovanile.

“Sarà il nostro fiore all’occhiello – dice Jenni Generale, che con Franco Savino coordina il progetto “Noi siamo il Brescia” – ci sarà un ospite di assoluto rilievo che ancora non vogliamo svelare. Ma che darà un contributo di altissimo livello all’incontro. Ne seguiranno altri 2: il 29 novembre e il 10 dicembre.

Rispettivamente, con Andrea Biffi torneremo ad affrontare tematiche tecniche, come l’analisi e la metodica dell’uno contro uno, mentre con Roberto Niccolai (responsabile dei preparatori atletici dell’Inter) una serata incentrata sulla coordinazione.

Per noi è un percorso didattico ma soprattutto di confronto – chiosa Generale – che vedrà nel 2019 la partecipazione di club stranieri. Per aprire i nostri orizzonti verso nuovi punti di vista”.


DOVE: tutti gli incontri si tengono al teatro parrocchiale del “Villaggio Violino”, nei pressi della chiesa

ORA: le serate inizieranno alle ore 20

INGRESSO: gratuito per i centri di formazione, i club affiliati e gli oratori. Per tutti gli altri interessati 20 euro il costo della partecipazione.

Inserisci il testo

News correlate