MARINO: "Bene la fase difensiva ma abbiamo creato troppo poco"

  • Stampa
Prima gara con le rondinelle per mister Pasquale Marino, alla sua 500esima panchina tra i professionisti.
Le sue parole al termine della sfida contro il Novara:

"Una gara molto equilibrata, con poche occasioni da una parte e dall'altra. Oggi è andata bene la fase difensiva ma per vincere le partite serve creare di più in fase offensiva. 
Peccato per il gol preso che alla fine è risultato decisivo, ma era una partita da pari. Dobbiamo lavorare e migliorare su tanti aspetti, dalla velocità di gioco agli inserimenti senza palla.

Dobbiamo crescere e trovare una identità di squadra. L'inferiorità numerica ci ha condizionato il finale di gara, anche con la necessità di recuperare lo svantaggio la stanchezza e la poca lucidità si sono fatti sentire.
E' una squadra con grandi potenzialità e sono sicuro che con il tempo e il lavoro le cose miglioreranno."